Mondo Inter

Sconcerti: «Inter squadra di riferimento, ma qualcosa non va nel calcolo»

Mario Sconcerti ha parlato anche dell’Inter di Simone Inzaghi dicendo la sua sul distacco rispetto alle squadre in testa, Napoli e Milan.

CALCOLO – Queste le parole all’interno del canale Spreaker di Calciomercato.com da parte di Mario Sconcerti sull’Inter. «Io stesso continuo a vedere nell’Inter la squadra di riferimento, ma c’è qualcosa che non va nel calcolo perché sette punti da riprendere a due squadre sono tantissimi nell’alta classifica. Perché continuiamo a mettere l’Inter allora sul piano di Milan e Napoli? È sette punti sotto, sono veramente un’infinità! Nel calcio si può fare tutto, ma c’è un ragionamento reale dietro questa fiducia in un contro-calcolo? L’Inter lo scorso anno, con una squadra diversa e contro un Milan diverso, impiegò 22 giornate per superare il Milan, che andò in testa alla terza e restò primo fino alla ventiduesima gara. Il distacco massimo reale, non contando le sfasature dovute ai rinvii per covid, era stato di 5 punti».

Fonte: Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button