Sconcerti: «Inter si destabilizza da sola! Se paghi gli stipendi, nessun caso»

Articolo di
25 Gennaio 2021, 11:34
Mario Sconcerti Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Sconcerti – giornalista sportivo -, nella rubrica “Un cappuccino con Sconcerti” per il portale “CalcioMercato.com”, attacca l’Inter e in particolare Conte per le recenti lamentele. Il tutto a difesa della stampa, che non viene considerata “nemica” dell’ambiente interista

DESTABILIZZAZIONE INTERNA – Uno non può far notare qualcosa di anomalo che viene tacciato di vittimismo, come fa Mario Sconcerti nei confronti dell’ambiente nerazzurro: «Leggo che l’Inter e Antonio Conte avrebbero deciso di alzare un muro di protezione che ripari la squadra dalla pioggia di cattiva comunicazione. Che sarebbe fatta ad arte per “destabilizzare” l’ambiente. Dicono così, sono parole ufficiali. A cui si aggiunge che l’Inter è una grande società, molto solida e piena d’orgoglio. Cioè, le difficoltà dell’Inter sarebbero state create per destabilizzare l’ambiente? Ora è vero che il calcio è un gioco per eterni ragazzi, ma queste sono sciocchezze pure. Spero ve ne rendiate conto a qualunque età! Otto giorni fa, dopo il successo sulla Juventus, sono state edificate cattedrali per rendere omaggio alla nuova dimensione dell’Inter. Se poi paghi gli stipendi, non si crea nessuna voce e tutto torna dove deve stare. Hai un momento di difficoltà? Tienitelo, capita a chiunque. Ma non dare la colpa agli altri. I costi poco sopportabili di questa squadra li ha costruiti l’Inter da sola, non li ha imposti nessuno. Sei tu che ti sei destabilizzato. Curati in silenzio, ne hai tutto il diritto e oltre a questo hai anche un’ottima squadra. Ma non dare la colpa agli altri per i tuoi vizi». Questa la chiosa di Sconcerti, che ovviamente osserva la situazione dalla sua prospettiva “giornalistica”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.