Sconcerti: “Inter prima? Giusto, ma bene solo 3 giocatori. Una differenza…”

Articolo di
15 Settembre 2019, 12:18
Condividi questo articolo

Il giornalista Mario Sconcerti ha scritto un articolo su “Corriere.it” al termine dei tre anticipi della terza giornata del campionato di Serie A e dunque parlando anche di Inter-Udinese

INTER NON ANCORA BUONA – Queste le parole di parole del giornalista Mario Sconcerti sulla squadra nerazzurra dopo la vittoria in Inter-Udinese e il primo posto nel campionato di Serie A in solitaria grazie al pareggio della Juventus in casa della Fiorentina nel pomeriggio di ieri: “L’Inter è in testa, lunedì vedremo il Torino, ma non sono queste le vere notizie. Non è ancora una buona Inter, Lukaku si è visto poco, l’Udinese ha perso punteggio e gioco quando è rimasta in dieci. De Paul schiaffeggia Candreva dopo una manfrina precedente. C’è qualcosa sopra le righe in questo giocatore, come gli pesasse la valutazione incompiuta del mercato”.

CALENDARIO OTTIMO – “L’Inter ne approfitta (del pareggio della Juventus contro la Fiorentina, ndr) e va in testa da sola, ma dovessi dire qualcosa di buono sulla squadra partirei da Sensi e arriverei a Godin, forse Handanovic, ma non a qualcosa di nuovo. L’Inter ha avuto un calendario ottimo, una differenza è questa, migliorerà senz’altro, ma deve trovare seriamente Lukaku e un carattere che continua a non avere, una spensieratezza di gioco, un automatismo che è ancora solo nel progetto. Meglio comunque per ora l’Inter di questa Juve disarticolata, la classifica è giusta”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.