Mondo Inter

Sconcerti: «Inter-Milan, stadio in due? No lungimiranza, ma braccio corto»

L’Inter stasera si gioca la finale di Coppa Italia contro la Juventus all’Olimpico di Roma. Intanto però, Mario Sconcerti, parla del tema nuovo stadio focalizzandosi sul progetto in comune tra nerazzurri e Milan. 

PERPLESSITA’- Il nuovo stadio di Inter e Milan tarda ad arrivare. Mario Sconcerti, nel suo Un Cappuccino con Sconcerti su Calciomercato.com, parla del tema nuovo San Siro ponendosi un quesito. «San siro diviso due, non mi avete convinto. Provo ad approfondire. A me interessa poco, va bene qualunque soluzione, ma resta il problema. Si fa l’esempio di Londra: lì ci sono otto squadre ognuna con uno stadio. Se a Sesto c’è tanto spazio perché non farne due vicini, ma ognuno con il proprio stadio. Qual è l’affare, qual è il vantaggio? E’ questo che vorrei sapere da Inter, Milan e sindaco di Milano. Io non ho suggerimenti, ho domande. Quindi mi chiedo ancora: perché uno stadio in due? Qual è la casa del Milan e quale quella dell’Inter? Non è un problema di soldi, con un miliardo due stadi c’entrano. Di cosa discutiamo? Uno stadio non si fa in Piazza del Duomo, si fa in periferia, com’era San Siro settant’anni fa. Il discorso è oggettivo, una squadra, uno stadio. Come si fa a mescolarsi, a tifare nello stesso posto in cui hanno tifato i tuoi avversari? La mia impressione è che ci stiamo adattando a una soluzione che non abbiamo scelto noi, ma altri, americani, inglesi, cinesi, al posto nostro. Non c’è grande squadra al mondo che divida la propria casa. Se avviene a Milano temo non sia lungimiranza, ma braccio corto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh