Mondo Inter

Sconcerti: “Inter male con il Lecce. Conte? Stressante per i giocatori”

L’Inter ha subito una battuta d’arresto al Lecce, ritrovandosi a -4 dalla Juventus. Mario Sconcerti, sulle frequenze di “TMW Radio”, analizza il momento della squadra nerazzurra. Non mancano le frecciate ad Antonio Conte, tecnico dell’Inter.

FATICA – L’Inter ha accumulato troppa fatica, e la squadra lo dimostra in campo. Ne è convinto Mario Sconcerti che analizza il momento dei nerazzurri. Una battuta anche sul possibile arrivo di Christian Eriksen: «La fatica che pensava di aver accumulato Conte è arrivata in ritardo. Il problema dell’Inter non è la Juventus, è la Lazio che gli sta potenzialmente alla pari. Però si continua a parlare di Inter e Juventus. La squadra di Conte si è fatta recuperare 8 punti dalla Lazio. Ieri i nerazzurri hanno giocato male. Un conto è cercare di cambiare la squadra sul mercato. Che è quello che hanno fatto negli ultimi 10 anni. La cosa vera è aggiungere, non cambiare. Fino ad un mese fa lo aggiungevi Eriksen, ora lo prendi per cambiare. È un passo indietro».

​​​​​​​EFFETTO CONTE – Un duro commento di Sconcerti sulla gestione di Antonio Conte«Conte è un allenatore che si esaurisce. La Juventus si esaurì dopo tre anni, al Chelsea è durato un anno. Però è l’unico allenatore con cui sei sicuro di avere un risultato. Per i giocatori è molto stressante, anche per chi lo segue. Bisogna fare delle capriole per seguirlo. Lui continua a dire che la squadra non può dare che questo. Questo può andare bene se segui la Juventus, non con la Lazio. Ci spieghi perché è alla pari della Lazio. È questo il limite, non è essere secondi dietro alla Juve. Conte è bravo a sviare il discorso. È lui che deve spiegare perché la squadra è calata di intensità. Nelle ultime sei partite media peggiore di quella del Milan».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh