Mondo Inter

Sconcerti: «Inter mai brillante, si affida ai colpi! Lautaro Martinez, gol come Crespo»

Sconcerti – giornalista sportivo -, intervistato al portale “CalcioMercato.com”, analizza la vittoria dell’Inter a Torino e in particolare il gol di Lautaro Martinez, che ha ricordato il connazionale Crespo

SAGGIA GESTIONE – Per Mario Sconcerti solo la Juventus può provare a togliere lo scudetto che sembra ormai a tinte nerazzurre e le motivazioni sono nella maturazione interista: «Quella con il Torino mi è sembrata una partita senza storia. L’Inter ha tenuto 70 minuti su 100 il pallone. Questo vuol dire che non gli interessa indirizzare la partita, ma lascia che sia la differenza naturale delle cose a farlo. Non è mai brillante, l’Inter. Gestisce le partite e si affida ai colpi dei suoi cannonieri. Ogni gol di Lautaro Martinez è un raggio di luce. Nel movimento che ha anticipato il colpo di testa ha ricordato Hernan Crespo? È vero, anche se Crespo era più un 9 e mezzo, per dirla alla Michel Platini. Però quello era il suo movimento in area di rigore». Questo il commento di Sconcerti dopo l’ultima giornata di Serie A.

Fonte: CalcioMercato.com – Furio Zara

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.