Sconcerti: “Inter, Lautaro Martinez e Hakimi scomparsi. Conte spieghi”

Articolo di
3 Novembre 2020, 08:55
Mario Sconcerti Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Per Sconcerti nell’Inter ci sono i “problemi” Lautaro Martinez e Hakimi. Il giornalista, nella sua rubrica per il sito “Calciomercato.com”, segnala come nella squadra di Conte ci siano alcuni giocatori non in grande forma.

LA CRITICAMario Sconcerti se la prende con l’allenatore dell’Inter: «Credo che Antonio Conte abbia perso il filo del discorso. Un anno fa, dopo sei partite, l’Inter aveva diciotto punti, oggi ne ha undici. Basterebbe che Conte spiegasse cosa è successo. Mi sono fatto l’idea che l’Inter non potrà mai giocare benissimo, è una squadra abbastanza vecchia, fuori tempo e fuori ritmo, soprattutto è una squadra lenta nel pensare. I titolari nell’Inter farebbero i titolari ovunque, ma ho l’impressione che sia compattata male. È una squadra che è stata costruita sulla fiducia di Conte verso alcuni giocatori, che non sono più gli stessi. Quelli di qualità, come Lautaro Martinez e Achraf Hakimi, sono scomparsi».

PIÙ EQUILIBRIO – Sconcerti prosegue la sua critica: «È una squadra molto sbilanciata in avanti. La difesa continua a prendere gli stessi gol di sempre. Ci sono giocatori che non ti spieghi cosa gli sia successo: col Parma è entrato Radja Nainggolan ma non sembrava nemmeno lui. La dimostrazione che nell’Inter c’è qualcosa che non funziona è il ruolo di Nicolò Barella: da trequartista? Che ci fa lì? Qualcuno me lo deve spiegare. Barella non ha quelle caratteristiche, ma viene tenuto lì perché Barella è un flipper, una specie di pronto soccorso nella metà campo degli altri. E Conte in quella zona ha bisogno di questo pronto soccorso».

Fonte: Calciomercato.com – Furio Zara



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.