Sconcerti: “Inter, Eriksen non deluderà. Da Conte vorrei sapere due cose”

Articolo di
31 Gennaio 2020, 16:50
Condividi questo articolo

Intervenuto sulle frequenze di “TMW Radio”, il giornalista sportivo Mario Sconcerti ha analizzato il mercato fatto a gennaio dall’Inter e le possibilità della squadra di poter lottare fino alla fine con la Juventus per lo Scudetto. Un commento poi anche su Antonio Conte e sul suo silenzio dopo la sfida contro il Cagliari.

LOTTA SCUDETTO – Tra Inter, Juventus Lazio, Mario Sconcerti non ha dubbi su quale sia la squadra più completa tra le tre, anche alla luce del mercato di gennaio che si concluderà tra poche ore: «Giroud avrebbe fatto la riserva sia all’Inter che alla Lazio. Penso che ai biancocelesti sarebbe servito di più, il fatto che lo abbiano cercato vuol dire che stanno credendo allo Scudetto. L’Inter ha preso Eriksen che difficilmente deluderà, più Moses e Young. La Juventus ha ceduto un giocatore e ha solo 4 centrocampisti per tre ruoli e a causa di disagi economici non è intervenuta sul mercato. Nella lotta Scudetto vedo la Lazio come squadra più completa, ma non come favorita».

DUE DOMANDE – Una “richiesta” e una critica, poi, dallo stesso Sconcerti nei confronti di Antonio Conte: «Io vorrei da Conte una spiegazione sul perché abbia fatto così tanti pareggi nelle ultime partite e perché ha voluto Eriksen. Mi piacerebbe che riuscisse a dialogare con la gente, ha il dovere morale di farlo. Se non spieghi perché stai perdendo e come migliorare, allora non c’è dialogo, che è la prima forma di rispetto».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.