Mondo Inter

Sconcerti: «Inter e Milan, perché stadio in comune? La casa non va divisa»

Mario Sconcerti ha parlato del progetto di Inter e Milan per costruire un nuovo stadio in comune tra nerazzurri e rossoneri.

NUOVO STADIO – Queste le parole all’interno del canale Spreaker di Calciomercato.com da parte di Mario Sconcerti sul progetto di Inter e Milan per costruire un nuovo stadio in comune tra nerazzurri e rossoneri. «Perché Milan e Inter dovrebbero avere uno stadio in comune? Non è un passo indietro? Era necessario quando si giocava in uno spazio comunale, adesso che si prepara una grande spesa, perché farla per qualcosa che dovrà essere diviso con altri? Lo stadio è la casa di una squadra, la casa è l’unica cosa che non è giusto dividere. Non ricordo precedenti di stadi di proprietà in comune. Ci sarà un motivo. Ogni squadra ha il suo spazio privato dove gioca e accumula la propria storia. Il mio dubbio è di principio, ma nasce anche dall’offerta Investcorp».

SOLUZIONI – Sconcerti ha continuato. «Per lo stadio sono stati previsti 400 milioni che dovrebbero rappresentare il costo di metà dell’opera. Si arriva così piuttosto vicini al miliardo complessivo. Se aziende molto ricche e avversarie investono insieme, hanno certamente i loro tornaconti. Ma essendo ancora tutto in discussione, conviene pensare anche a soluzioni diverse. La Juve ha uno stadio, l’Udinese ha uno stadio, l’Atalanta, il Frosinone hanno uno stadio. Perché Milan e Inter non possono averne uno solo loro? Mi sembra una soluzione avara, quasi mortificante per la città. Si possono avere ulteriori spiegazioni?».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh