Mondo Inter

Sconcerti: “Inter, Conte pensi a una riforma interna per risolvere suo male”

Intervenuto su “Calciomercato.com” all’interno della rubrica a lui riservata, il giornalista Mario Sconcerti ha parlato del difetto delle squadre di Antonio Conte, dunque anche della sua Inter, in Champions League

ESEMPIO ATALANTA – Queste le parole del giornalista Mario Sconcerti sul tecnico dell’Inter, Antonio Conte, ed il motivo degli insuccessi in Champions League dalle squadre del tecnico salentino: “Conte viene discusso per i suoi scarsi risultati nelle varie Champions. E’ un tecnico italianista, uno straordinario allenatore di uomini più che di gioco: ama gestioni elettriche, grande partecipazione individuale e un palleggio rapido che porti prima possibile la profondità. Questo calcio essenziale è poco praticato negli altri campionati europei, dove si corre di più e spesso si gioca meglio. Di questo male e della sua soluzione è stata buon esempio l’Atalanta di Gasperini, travolta nella prima parte del girone e irresistibile nella seconda appena ha trovato il ritmo internazionale. Conte dovrebbe pensare subito a una sua riforma interna: in fondo l’Europa non è finita“.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.