Mondo Inter

Sconcerti: «Inter, a centrocampo solo 2 convincono. Gli altri sono lontani»

Mario Sconcerti ha parlato del reparto di centrocampo delle grandi squadre del campionato di Serie A, tra cui quello dell’Inter.

JUVENTUS – Queste le parole all’interno del canale Spreaker di Calciomercato.com da parte di Mario Sconcerti sul centrocampo delle big di Serie A, partendo da quello della Juventus. «Se confrontiamo le rose di centrocampo delle squadre migliori vengono fuori osservazioni interessanti. La Juve è quella che ha meno centrocampisti di ruolo, solo quattro: Bentancur, Locatelli, McKennie e Rabiot, poi giocatori diversi come Bernardeschi e Ramsey. E’ un centrocampo di buoni giocatori, ma abbastanza magro e scombinato. Voto 6».

INTER – Sconcerti sul centrocampo dell’Inter. «L’Inter ne ha sei ma solo due convincono, Barella e Brozovic. Gli altri sono lontani da quell’altezza. Penso a Vidal, Vecino, Gagliardini. Difficile portino stabilmente una differenza. Restano Calhanoglu, che non riesce da tempo a ritrovarsi, e Sensi, la cui delicatezza fisica è nota».

NAPOLI – Sconcerti sul centrocampo del Napoli. «Il Napoli ne ha 5 di cui tre titolari, Fabian Ruiz, Zielinski e Anguissa, più Demme appena rientrato in gruppo, ed Elmas, che cresce, piace, ma resta la riserva di tutti. Lobotka chiude il numero. È un ottimo reparto, spesso efficiente, flessibile, non eccezionale. Ma è il più completo. Voto 7,5».

MILAN – Infine Sconcerti sul centrocampo del Milan. «Il Milan è il più magro di tutti, ha solo quattro centrocampisti: Tonali, Bennacer, Kessie. Più Krunic. Gli altri non sono di ruolo, tipo Florenzi, Saelemaekers, Messias o Diaz. E’ forse il centrocampo migliore, ma resta in balia del cammino. Voto 7,5. Forse è questa la classifica del campionato».

Fonte: Calciomercato.com – Mario Sconcerti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button