Sconcerti: “Eriksen potenziale problema per l’Inter. Le sue dichiarazioni…”

Articolo di
9 Ottobre 2020, 20:00
Mario Sconcerti Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Sconcerti è intervenuto in collegamento con “TMW Radio”, per commentare anche le parole di Eriksen dal ritiro della Danimarca (vedi articolo). Il giornalista ritiene che il trequartista ex Tottenham possa diventare un problema per l’Inter, in caso di minutaggio ridotto.

SFONDA O NO?Mario Sconcerti commenta le parole di Christian Eriksen: «È una dichiarazione in linea col suo carattere, direi anche col suo modo di giocare. Una dichiarazione elegante ma chiara. Eriksen è un potenziale problema dell’Inter, come altri perché in questo momento è una squadra vastissima, con due-tre giocatori in alcuni ruoli. Adesso stanno cambiando anche modo di giocare, forse per venire anche incontro ai molti fantastici che hanno: da Radja Nainggolan a Eriksen a Stefano Sensi, sono pieni di giocatori. In questo momento stanno cercando di giocare con i due registi, cioè con i due centrocampisti in linea e con un trequartista che gioca tra le linee. Sarebbe un po’ il ruolo di Eriksen, che però non convince in generale Antonio Conte. Però all’Inter, in questo momento, le mancate vendite di giocatori come Nainggolan, lo stesso Eriksen e Marcelo Brozovic, a causa degli ingaggi di questi giocatori in una stagione come questa dove non è chiaro a nessuno in che punto inizierà e finirà, ha veramente di più degli altri».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE