Sconcerti: “Eriksen, carta Inter contro Juventus! Con controindicazione”

Articolo di
29 Gennaio 2020, 12:21
Condividi questo articolo

Il giornalista Mario Sconcerti è intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata su “Calciomercato.com” per analizzare l’acquisto di Christian Eriksen da parte dell’Inter e quanto il danese inciderà sulla lotta scudetto con la Juventus

ERIKSEN – Queste le parole del giornalista Mario Sconcerti sull’arrivo di Christian Eriksen all’Inter e la sfida scudetto contro la Juventus: «Eriksen cambia il rapporto di forza tra Inter e Juventus. È uno degli acquisti più importanti degli ultimi anni. Non ricordo siano stati pagati oltre 20 milioni di euro per un giocatore in scadenza di contratto. È sbagliato chiedersi a chi toglierà il posto. Una grande squadra si giudica sui 16/18 giocatori totali, non sui 10 titolari. Soprattutto Eriksen copre sulla carta il ruolo che la Juve non riesce a coprire. Sarri cerca da tempo un fantasista che organizzi il gioco negli ultimi 30 metri. Ne ha molti, ma nessuno lo convince davvero. Bernardeschi ha limiti di continuità. Ramsey non ha fino in fondo la fantasia che serve. Dybala deve stare vicino alla porta perché resta un attaccante puro. Eriksen porta così all’Inter una carta che alla Juve manca, forse l’unica. Questo può pesare molto. Resta per Conte una controindicazione: ha di nuovo un gruppo da mettere insieme, da organizzare. Sono state travolte presenze e gerarchie a metà stagione. Questo non piace ai giocatori».

Fonte: Mario Sconcerti – Calciomercato.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.