Sconcerti: “Eriksen all’Inter è una quarta scelta: sul mercato!”

Articolo di
10 Settembre 2020, 11:05
Mario Sconcerti Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Eriksen all’Inter rischia di essere la quarta scelta a centrocampo, ne è sicuro il giornalista Mario Sconcerti, che nel suo editoriale su “Calciomercato.com” analizza la situazione dei nerazzurri in mezzo al campo.

ERIKSEN SUL MERCATO? – L’Inter deve piazzare qualche colpo in uscita soprattutto a centrocampo, così da avere le idee più chiare anche sul mercato visto il possibile arrivo anche di Arturo Vidal. Con il cileno, Christian Eriksen troverebbe ancora meno spazio, e a detta del giornalista Mario Sconcerti rischierebbe di essere una quarta scelta per l’attacco: “L’Inter ha messo sul mercato Christian Eriksen. Non è una notizia,è una mia opinione che viene di conseguenza alle ultime scelte della società. Per esempio Radja Nainggolan. Se torna si aggiunge ad Arturo Vidal e Roberto Gagliardini, tre per un ruolo, quattro con Eriksen. Al momento attuale è sorprendente che l’Inter abbia un solo titolare su tre, Nicolò Barella. Se viene Vidal, Sensi diventa la riserva sua e del regista, mentre Gagliardini passa a riserva di Barella. Avanzano ancora Nainggolan e appunto Eriksen, senza contare Matìas Vecino (che io terrei) e i vari Dalbert o Joao Mario che andranno via. Più Marcelo Brozovic, fino a sei mesi fa considerato il miglior regista d’Italia e oggi ridotto a carta straccia. Ci credo che l’ordine all’Inter adesso sia vendere! In questa squadra Eriksen può fare al massimo il quarto attaccante, ma non è una soluzione ambita. In un mercato dove si fa fatica a vendere, Eriksen è invece più spendibile degli altri sul mercato internazionale. Anche in prestito, visto che ha un ingaggio alto. Ma sembra soprattutto la conferma del cambio di passo del governo cinese sul calcio”.

Fonte: Calciomercato.com – Mario Sconcerti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE