Mondo Inter

Sconcerti: «Dzeko soluzione eccezionale. Zapata o Correa? Tentazione»

Mario Sconcerti ha parlato dei possibili attaccanti in arrivo all’Inter (ipotesi Dzeko, Zapata, Correa) dopo la cessione di Lukaku al Chelsea.

CIFRA – Queste le parole all’interno del canale Spreaker di “Calciomercato.com” da parte di Mario Sconcerti sui possibili attaccanti in arrivo all’Inter dopo la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea. «L’Inter in questo momento, con la cessione di Lukaku, ha una quarantina di milioni da mettere sul mercato. Che non sono pochi e con cui puoi comprare oggi fior di giocatori. Pensare a qualcosa di più significa non aver capito il vuoto della famiglia Zhang, la loro impossibilità a ricapitalizzare».

SITUAZIONE – Sconcerti ha proseguito. «Zhang ha perso il controllo su Suning, la sua grande cassa madre. Ora la controlla il governo cinese. Nell’Inter non entra più un euro, quello che arriva è a debito o dal mercato. E ci sono tanti debiti. Bisognava staccarsi prima da proprietà sconosciute di cui si faceva fatica a conoscere il numero di telefono. Ma finché c’è stato da prendere, tutti hanno preso. Naturalmente con la giustificazione del tifo».

ATTACCANTI – Sconcerti ha concluso. «Per questo Dzeko è una soluzione eccezionale, perché non costa una lira ed è ancora un grande attaccante, ideale per Lautaro. Con Dzeko, inoltre, rimane a disposizione la quarantina di milioni di cui si diceva all’inizio. Si può comprare ancora. Chi tra Zapata e Correa? La risposta più ovvia è sempre Zapata, forse la più sicura. Ma Correa è una grande tentazione. Lui con Dzeko e Lautaro formerebbe ancora il miglior attacco del campionato».

Fonte: Calciomercato.com – Mario Sconcerti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button