Sconcerti: “Dal Pino clown, perché Zhang non gliel’ha detto in faccia?”

Articolo di
5 Marzo 2020, 12:44
Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata su “Calciomercato.com”, il giornalista Mario Sconcerti ha attaccato il presidente dell’Inter, Steven Zhang, per non essersi presentato in Lega per ribadire a Paolo Dal Pino quanto pensa di lui

ZHANG-DAL PINO – Queste le parole del giornalista Mario Sconcerti sulla querelle tra Steven Zhang, presidente dell’Inter, è Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A: «Al Consiglio di Lega che ha preso ieri le decisioni sugli orari delle partite (più di quello non avevano il potere di decidere). Per la Juve si è presentato Paratici, non Agnelli, per l’Inter Marotta. La seduta era gestita dal presidente della Lega, Dal Pino. Logica avrebbe voluto che il presidente dell’Inter, Zhang, si fosse presentato e avesse ribadito in faccia a Dal Pino la sua opinione su di lui. Che è cioè il più grande e oscuro pagliaccio che lui abbia mai visto. Era un’occasione diretta, non solo un social. Un buon momento per una virile e indignata dimostrazione di personalità. Ma in Lega è andato solo il solito Marotta che deve per altro sempre discutere con Lotito dalla sua altezza di essere un manager contro un proprietario. D’altra parte è notorio che i padroni accendono una guerra, ma non la fanno. La lasciano al popolo, il quale crede ancora alla loro verità, a patto che gettino nella lotta la mancia di un piccolo mercato in più. Che fantastica religione!».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE