Sconcerti: “Contro l’Inter non credo che la Roma perda. Di Francesco…”

Articolo di
2 dicembre 2018, 00:10
Mario Sconcerti

Mario Sconcerti è intervenuto in collegamento nel corso di “RMC Sport Live Show”. Il noto giornalista ha fatto un pronostico su Roma-Inter, in programma alle ore 20.30, sostenendo che gli uomini di Eusebio Di Francesco alla fine dovrebbero riuscire a strappare un risultato positivo.

CHIAMATA PER IL RISCATTO«Io credo che un alibi sia un vero alibi e sia accettato come tale quando è unico, o quando è accompagnato al massimo da un altro alibi. Se tu hai cinque o sei alibi sei colpevole di conseguenza, sono troppi alibi, per cui non credo che troppi alibi facciano un’innocenza. Credo che in questo momento la Roma, a un terzo del campionato, è nettamente fuori dalla corsa per il campionato, che poi il campionato in questo momento è disegnato per le grandi squadre, per cui che tu arrivi primo o quarto ai fini della Champions League è la stessa cosa e questo è veramente incredibile, perché toglie moltissimo dell’interesse. Credo che Eusebio Di Francesco in questa prima parte sia responsbile di un rendimento non corretto della Roma, non corrispondente delle qualità della Roma. Io non credo che perda domani (oggi contro l’Inter, ndr), sinceramente, ma dovesse perdere per usare qualche tipo di alibi dovrebbe perdere benissimo, cioè dovrebbe perdere su autogol dopo aver preso quattro pali. Altrimenti la Roma sarebbe la vera grande sorpresa negativa del campionato, perché sarebbe a ventuno punti dalla Juventus in quattordici partite, che alibi vuoi che ci possano ancora essere? Ci sono degli errori da riconoscere e da cercare di curare».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE