Mondo Inter

Sconcerti: “Conte, l’Inter non è la Juventus! La rimpiange ma si pensava…”

Mario Sconcerti ha parlato di Antonio Conte che ha parlato della sua Inter, a suo dire, poco tutelata da arbitri e stampa, e della differenza con la Juventus

MODELLO – Queste le parole di Mario Sconcerti su Antonio Conte, all’interno del canale Spreaker di “Calciomercato.com”. «Credo che Conte abbia ancora per modello la Juventus e scambi la sua differenza secolare per la normalità di ogni società. Parla sempre di un’Inter poco tutelata dagli arbitri, dalla stampa e dagli organismi di decisione. E’ chiaro che pensa a una società capace di influenzare la stampa e le simpatie delle federazioni, ma sono poteri che è molto difficile trovare in vendita. Sono leadership che si conquistano con anni e anni di abitudine, ricchezza, successi, comportamenti, serietà e giusti tempi per l’arroganza».

INSEGNAMENTI – Sconcerti ha proseguito. «Il primo insegnamento su questa strada è fare, il secondo è lamentarsi il meno possibile. Perché poi i giornali dovrebbero tutelare l’Inter più delle altre? Sarebbe contento così Conte, ricambiando l’ingiustizia? Sappiamo di non vivere un mondo giusto perché la Juve ha sempre più degli altri, dai soldi al rispetto di tutti. Ma Conte non sembra cercare un mondo senza peccatori. Essere più tutelati assomiglia a cercare favori che ancora non vede. E’ un lamento di povertà, non di giustizia. L’Inter non è la Juve, questo è sempre stato evidente. Ma si pensava che Conte fosse lì per andare a prendere la Juve, non a rimpiangerla».

Fonte: Mario Sconcerti – Calciomercato.com

Pubblicità
© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh