Sconcerti: “Campionato, sorprende un particolare! Qualcuno sa una cosa?”

Articolo di
6 Aprile 2020, 13:35
Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Intervenuto ai microfoni di “Calciomercato.com” all’interno della rubrica a lui riservata, Mario Sconcerti ha parlato di ripresa del campionato ai tempi del Coronavirus

RIPRESA CAMPIONATO – Queste le parole di Mario Sconcerti sull’ipotesi di ripresa del campionato nel corso dell’emergenza Coronavirus. «Sorprende un particolare nel dibattito in corso sul giocare o non giocare. Ho sentito per esempio il parere dell’Uefa, della Federcalcio. Ho sentito quello dei calciatori. E ad essere sinceri nemmeno il parere del virus. Stiamo andando verso una normalità di campionato fatta di un check-up medico ogni quattro giorni. Ritiri isolati in alberghi lontani prima e dopo le partite. Spostamenti fatti in maniera non determinabile. Partite giocate in città il più neutra possibili dal punto di vista del virus. Cioè niente Bergamo, niente Brescia. Forse niente Milano e Torino, Bologna. Chissà se Firenze, Roma e Napoli. Cioè, in sostanza, dove? E nessuno può spiegare come ci può essere distanziamento sociale in campo. Cioè il metro abbondante di lontananza tra un giocatore e l’altro o tra un giocatore e un medico, un massaggiatore, un addetto alla biancheria e via di seguito. Qualcuno sa se i giocatori sono disposti ad accettare tutto questo?».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE