Mondo Inter

Schelotto: “Inter, mi trattarono male e stracciai il contratto d’impulso”

Intervistato ai microfoni del sito di Gianluca Di Marzio, Ezequiel Schelotto, ex esterno dell’Inter ora al Brighton, ha parlato dell’esperienza (negativa) nella squadra nerazzurra

DELUSIONE – Queste le parole di Ezequiel Schelotto, ex esterno dell’Inter ora al Brighton, sull’esperienza deludente in maglia nerazzurra. «Ho la coscienza pulita. Nella vita bisogna avere rispetto e all’Inter mi hanno trattato male. Tante persone che ancora sono lì mi hanno deluso. Ho stracciato il contratto d’impulso perché non volevo saperne più nulla, ma è una scelta che non rifarei».

ADDIO – Schelotto passa quindi alla cessione dal club meneghino. «Ho grande stima sia dei tifosi che di Moratti. La nuova società invece ha instaurato un nuovo ciclo e mi ha cacciato. Mi aveva portato Stramaccioni e, quando lo hanno esonerato, hanno mandato via anche i suoi giocatori. Non basta vestire la maglia dell’Inter per essere grandi, bisogna esserlo anche come persone aiutando chi ne ha più bisogno. A 23 anni ho firmato un quinquennale. Ho continuato per la mia strada e allo Sporting Lisbona ancora mi chiedono di tornare».

Fonte: Gabriele Candelori – GianlucaDiMarzio.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.