Mondo Inter

Scaroni su Calhanoglu-Inter: «Fatta offerta massima, Milan non recrimina! Se…»

Scaroni dà il via libera all’addio di Calhanoglu, che ha trovato l’accordo con l’Inter. Il Presidente del Milan, intervenuto a “La Politica nel Pallone” sulle frequenze radiofoniche di Rai Gr Parlamento, alza bandiera bianca dopo il rifiuto del rinnovo da parte del centrocampista turco

POLITICA AZIENDALE – Interpellato sull’imminente firma di Hakan Calhanoglu con l’Inter (vedi articolo), il Presidente rossonero Paolo Scaroni spiega: «Per Calhanoglu ripeto lo stesso discorso che ho fatto per Gianluigi Donnarumma (che a ore firmerà con il Paris Saint-Germain, ndr). Noi a Calhanoglu abbiamo fatto un’offerta che ci sembra al massimo di quello che siamo pronti a pagare. Se lui trova delle altre soluzioni in cui viene pagato di più, siccome è un professionista… Anche nel caso di Calhanoglu, io non posso che dire che ha fatto un eccellente campionato scorso. Si è sempre comportato in modo corretto. Ognuno è libero di fare le scelte che crede e da parte del Milan non c’è mai nessuna recriminazione». Scaroni conferma la politica del Milan di non trattenere i calciatori in scadenza di contratto, come Donnarumma e appunto Calhanoglu, offrendo cifre considerate extra per il monte ingaggi rossonero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button