Mondo Inter

Scaroni: «Stadio? Incontro Zhang-Cardinale! Tridente Inter? Solo ipotesi»

Inter e Milan, dopo essersi date battaglia fino alla fine in campionato, tornano a parlare del nuovo stadio da realizzare insieme. Il presidente rossonero Paolo Scaroni – intervenuto ai microfoni de La Politica nel Pallone, sulle frequenze di Rai Gr Parlamento –, annuncia un imminente incontro con il sindaco Sala e un summit Cardinale-Zhang. Poi una battuta sul calciomercato 

CHIACCHIERE Inter e Milan, dopo la battaglia in campionato, lavorano alla prossima stagione. Paolo Scaroni, presidente rossonero, fa una battuta sui tanti rumors di mercato che vedono certamente più protagonista la società nerazzurra: «Perdiamo tante occasioni? Non so, perdiamo tante chiacchiere. Leggendo i giornali tutti i giorni non è che vedo decine di operazioni concluse, vedo decine di ipotesi. Da questo punto di vista forse noi del Milan abbiamo l’abitudine, e questo è davvero un merito di Maldini e Massara, di essere più riservati di altri quindi non ho l’impressione che perdiamo dei colpi».

STADIO – Scaroni parla poi del nuovo stadio, annunciando un imminente incontro di Inter e Milan con il sindaco di Milano Giuseppe Sala: «Sesto San Giovanni? Mi auguro che resti un’alternativa per il nostro stadio. Noi la prima opportunità che avremo la coglieremo, se sarà Sesto sarà Sesto se sarà San Siro altrettanto. Io spero che Sesto si dichiari disponibile per il nostro stadio come ha fatto finora. Limite di tempo? Intanto questo venerdì noi, per noi intendo Inter e Milan, incontriamo il sindaco Sala e daremo ufficialmente il via alla consultazione popolare necessaria a quanto pare per San Siro. Quindi lavoriamo sul tema San Siro, attendiamo il risultato delle elezioni a Sesto e ci metteremo a lavorare su due fronti per cercare di arrivare a una soluzione che doti le due squadre milanesi di uno stadio efficiente e moderno come tutte le grandi squadre d’Europa».

SUMMIT ESPLORATIVO – Scaroni anticipa anche un summit tra Gerry Cardinale, nuovo proprietario rossonero e Steven Zhang: «Se l’asse con l’Inter rimarrà in piedi anche a Sesto? L’asse con l’Inter sicuramente è ovvio nel caso di San Siro, per il quale si tratta di una concessione pubblica ai due club. Per quanto riguarda l’area di Sesto questa è un’ipotesi che deve trovare un riscontro sia da parte dell’Inter sia da un incontro che stiamo organizzando tra Zhang e Cardinale che non si sono ancora incontrati. Quindi andremo a esplorare il desiderio dei due azionisti di collaborare in questa avventura a Sesto».

IPOTESI – Per finire Scaroni commenta le insistenti voci di mercato su Romelu Lukaku e Paulo Dybala in direzione Inter: «Se mi preoccupa l’ipotetico tridente dell’Inter? Io cerco di non preoccuparmi per cose che non sono avvenute, leggo anche io di questa ipotesi ma mi sembrano tutte solo ipotesi. Io guardo con maggior attenzione a quello che facciamo noi, siamo abituati ad avversari forti. Sicuramente l’Inter l’anno scorso, almeno sulla carta, aveva una squadra più forte del Milan però credo che lo spirito di squadra che hanno avuto i nostri tecnici hanno giocato un ruolo fondamentale e credo che sarà così anche l’anno prossimo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh