Scariolo: “Inter, le cose verranno riequilibrate. Aspettativa sempre alta”

Articolo di
21 Novembre 2020, 07:31
Sergio Scariolo Sergio Scariolo
Condividi questo articolo

Scariolo è il commissario tecnico della Spagna di basket, nonché il vice allenatore dei Toronto Raptors in NBA. È però anche un grande tifoso dell’Inter, tanto che riuscì a seguire dal vivo la finale di Champions League del 2010 a Madrid nonostante un viaggio dalla Russia. Intervenuto in collegamento con “23” su Sky Sport 24 ha parlato delle prospettive dei nerazzurri.

RILANCIO OBBLIGATORIOSergio Scariolo prova a essere ottimista: «Inter favorita? Non è la squadra col budget più alto del campionato, e non è la squadra con il roster più forte del campionato. È una squadra che, per tanti nomi fra cui primo fra tutti quello dell’allenatore e della squadra, ha il destino di attirare un’aspettativa sempre probabilmente un po’ più alta rispetto al suo potenziale reale. Io credo che alla squadra, adesso, manchi qualche punto in classifica rispetto alle prestazioni. Questo sia in Champions League sia in Serie A. Mi aspetto che alla fine le cose vengano riequilibrate e si stia in alto: poi più o meno in alto le differenze vengono fatte da fattori anche imprevedibili. Pensare che l’Inter possa essere considerata favorita nel campionato italiano, o qualificata sicura in quel girone di Champions League, mi sembra sproporzionato».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.