Scanziani: “Esonero Conte? Contrario, ma bisogna vedere il rapporto”

Articolo di
26 Novembre 2020, 22:38
Antonio Conte Atalanta-Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Conte è in discussione all’Inter, anche se al momento non sembrano esserci minimamente gli estremi per l’esonero. L’ex giocatore nerazzurro Alessandro Scanziani, intervenuto in collegamento con “Radio Sportiva”, ha però spiegato cosa a suo avviso debba cambiare nella gestione del gruppo.

MIGLIORARE IL RAPPORTO – Alessandro Scanziani non sponsorizza un esonero di Antonio Conte: «Io, in genere, sono contrario al cambio dell’allenatore durante la stagione. Vado sempre a difesa degli allenatori, avendolo anche fatto, quindi direi che bisogna vedere. Questo lo sa solo chi ci lavora dentro, come funziona il rapporto fra Conte e i suoi giocatori. Posso capire che non ci sia un gran rapporto con quei due o tre che non giocano mai, o entrano a cinque minuti dalla fine come successo ieri, ma gli altri? Sono d’accordo sul modo di giocare e sul chiedere un certo impegno da parte dell’allenatore? Se è sì si va avanti, altrimenti ci si può sedere un attimo e pensare a quello che si può fare. Anche se, in questo momento, non è che ci siano tanti allenatori a disposizione che possono fare la differenza».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.