Saputo (pres. Bologna) furioso: “Le cose cambieranno”. Con l’Inter un ex?

Articolo di
27 Gennaio 2019, 23:34
Condividi questo articolo

Joey Saputo si è presentato in sala stampa dopo il tracollo del Bologna, che questo pomeriggio ha perso 0-4 contro il Frosinone. Domenica prossima i rossoblù sfideranno l’Inter e presumibilmente potrebbe esserci in panchina un altro allenatore al posto di Filippo Inzaghi, a un passo dall’esonero.

L’ORA DEI CAMBI – Il Bologna ha perso 0-4 contro il Frosinone al Dall’Ara, resta a -3 dalla zona salvezza (ma l’Empoli quartultimo deve ancora giocare nella ventunesima giornata di Serie A, domani sera contro il Genoa) e non vince dal 30 settembre. Già da quando la partita era ancora in corso sono iniziate a circolare le voci su un esonero di Filippo Inzaghi, di fatto già avvisato in settimana di un possibile cambio in caso di ulteriore risultato negativo oggi, e il presidente Joey Saputo in conferenza stampa ha spiegato come si muoverà la società: «Le decisioni le prendiamo lunedì, se dobbiamo prendere delle decisioni, e rimane che prenderò decisioni lunedì. Una cosa che non voglio fare è prendere decisioni con la testa calda, voglio calmarmi un pochettino però vi posso dire che le cose cambieranno. Come sapete non è che possiamo fare dei grandi cambiamenti durante la stagione, possiamo fare piccoli cambiamenti. Non pensavo mai di essere al punto in cui siamo, è ovvio che le decisioni che abbiamo preso possiamo contestarle però siamo nel punto più basso, speriamo da qui di poter rimontare. Per il futuro del percorso, di cosa facciamo, dove andiamo e con chi, aspettiamo». Contro l’Inter, domenica alle ore 18 al Meazza, dovrebbe esserci un altro allenatore al Bologna al posto di Inzaghi: il favorito pare essere un ex come Sinisa Mihajlovic.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.