Sannino: “Mertens-Inter? Non penso. Conte stravolge, ripresa Serie A…”

Articolo di
11 Aprile 2020, 00:21
Giuseppe Sannino Giuseppe Sannino
Condividi questo articolo

Mertens è stato accostato più volte all’Inter, essendo (tuttora) in scadenza di contratto col Napoli. L’allenatore Giuseppe Sannino, in collegamento con “Sportitalia Mercato”, ritiene però che il destino del belga sarà altrove.

MERCATO LONTANODries Mertens non ha ancora rinnovato col Napoli, ma per Giuseppe Sannino la sua destinazione non sarà l’Inter: «Io penso che se Mertens va via vada all’estero, vada via dall’Italia. Antonio Conte ha stravolto completamente l’Inter e ha fatto un bellissimo percorso, ma la Lazio è la squadra rivelazione di questo campionato. Questo finale fra Juventus, Lazio e Inter è da un po’ di anni che non si vedeva, credo che vedremo un bellissimo finale. Non so come faranno tutte queste partite concentrate in brevissimo tempo, lì è la qualità dei giocatori che farà la differenza».

COME RIINIZIARE? – Sannino si sofferma sulla ripresa della Serie A: «Dobbiamo ascoltare qualcuno che ci indichi la squadra per iniziare. Il 4 maggio si potrà iniziare ad allenarsi, ma quando inizieranno le partite? Quando finiranno? Quando partirà il prossimo campionato? Questo è il problema. C’è una situazione particolare. Chi sta per retrocedere sicuramente non vuole finire. C’è chi può vincere il campionato, tipo la Lazio, l’Inter e la Juventus che se la giocano, e chi vuole andare in Champions League che vuole giocare. Questo è un altro problema. Io penso che la loro preparazione siano le partite. Intanto partono tutti allo stesso livello, è completamente diverso allenarsi in gruppo o singolarmente. Partono tutti allo stesso piano, non c’è una squadra che si è allenata in gruppo e una a casa. Tre settimane servono per riavere confidenza col pallone, ma quello che conta solo le partite: poi dopo alla fine vincerà chi avrà più cuore e più sofferenza. Sicuramente».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE