Mondo Inter

Sanchez torna a settembre! Emergenza contro il Genoa – TS

L’Inter ha un serio problema: contro il Genoa alla prima giornata di Serie A potrebbe avere solo Martin Satriano ed Eddie Salcedo arruolabili. Lautaro Martinez è infatti squalificato e Alexis Sanchez tornerà molto probabilmente a settembre. Simone Inzaghi ha bisogno del mercato, subito. 

TEGOLA SANCHEZ – Salutato Romelu Lukaku volato via da Milano ieri, l’Inter ora pensa già alla prima di campionato contro il Genoa il 21 agosto. Inzaghi però ha un problema: Sanchez. Il cileno infatti, come riporta ‘Tuttosport’, molto probabilmente tornerà dopo la sosta del campionato a settembre a causa dei problemi fisici. L’Inter, a quel punto per il Genoa, avrebbe solo Satriano e Salcedo (Pinamonti vicino all’Empoli) arruolabili vista la squalifica di Lautaro Martinez (vedi articolo). «I problemi di Sanchez vanno ritrovati a monte, ovvero all’infortunio patito nella marcia di avvicinamento alla Copa America. Il 12 giugno l’attaccante si è bloccato per una lesione al polpaccio destro che lo ha tenuto fuori per tutta la parte iniziale del torneo. Sanchez ha deciso di accelerare i tempi per tornare in campo contro il Brasile per poi giocare solo un tempo e uscire per una ricaduta. Le vacanze hanno riconsegnato all’Inter un Sanchez malconcio con i tempi di recupero che si sono dilatati che ora molto probabilmente rientrerà dopo la sosta delle Nazionali a settembre».

SANCHEZ, SPAZI CHIUSI A MILANO?

FUTURO – Sanchez non è più un giovanotto e prossimamente taglierà il traguardo dei 33 anni. «A differenza degli anni scorsi – spiega ‘Tuttosport’ – Sanchez avrà molto probabilmente davanti a sé altri tre attaccanti esperti (vedi articolo). Resta quindi da capire quale sarà il suo ruolo nella nuova Inter di Inzaghi con il cileno che non vuole rischiare di non giocare a Milano precludendo così il Mondiale in Qatar nel 2022. Le opzioni in MLS al momento sono scartate. L’Inter, di fronte a un’offerta adeguata, potrebbe anche lasciarlo andare visti i 18 milioni che Suning gli dovrebbe fino a giugno 2023 per garantirgliene – grazie al Decreto Crescita7 netti».

FONTE – Tuttosport – Stefano Pasquino

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button