Salcedo:”Voglio restare all’Inter, idolo Neymar. Provvedimenti per razzismo”

Articolo di
30 aprile 2019, 11:21
Salcedo
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” riporta le parole di Eddy Salcedo, giovane di scuola Genoa prelevato in estate dall’Inter. Oggi in stage con l’Italia, il ragazzo ha parlato del suo futuro e del razzismo.

FUTURO ALL’INTER – Uno dei volti giovanissimi dello stage a Coverciano è il diciottenne dell’Inter Salcedo (che ha parlato anche ieri), genovese di genitori colombiani, che racconta la sua emozione ma anche la voglia di essere riscattato dal club nerazzurro alla fine di questa stagione: «Dovrò meritarmelo sul campo ma certo vorrei restare. Sono fra i giovani più pagati? A me non pesa questa responsabilità, devo solo migliorarmi sempre e non pensare ad altro».

IDOLO E RAZZISMO – Il suo amico Pellegri del Monaco è stato fra i primi a chiamarlo per congratularsi: «Mi ha mandato l’in bocca al lupo. L’emozione di essere qui è altissima perché ogni ragazzo della mia età vorrebbe essere qua e cercherò di approfittarne. Come ruolo posso giocare prima punta o esterno, l’importante è giocare. Il mio idolo è da sempre Neymar». Infine l’argomento razzismo: «È necessario prendere provvedimenti immediati perché non è una cosa possibile da accettare».

Fonte: Ilaria Masini – Il Corriere dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE