Sala: “San Siro? Salvarlo non è vezzo. Decisione in poche settimane”

Articolo di
28 Gennaio 2020, 20:29
Condividi questo articolo

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è intervenuto ai microfoni di “Radio Deejay”, durante la trasmissione “Deejay chiama Italia”, condotta da Linus e Nicola Savino. Focus ovviamente sulla questione San Siro, e sullo stato delle trattative con Inter e Milan. 

UPDATES – La questione San Siro sembrava essersi leggermente arenata negli ultimi mesi, dopo aver toccato picchi d’interesse nazionale. Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano, ha fatto il punto della situazione, parlando anche del rapporto con Inter e Milan: «La situazione stadio va un po’ meglio. I due club hanno capito che il tema di salvare San Siro non è solo un vezzo. Vorremmo tenere quello spazio in parte come vestigia, perché è un monumento, ma anche dedicarlo ad una serie di sport gratuiti che oggi non trovano spazio in città, come l’arrampicata. Può non essere male. Mi piace che siano venuti sia l’Inter che il Milan per mostrarmi soluzioni: l’area potrebbe essere molto verde e molto dedicata allo sport. Se diventasse una cittadella dello sport, tenendo conto che loro per rientrare nell’investimento dovranno farci hotel ecc, accontentando sia loro e la città, si potrebbe fare. In ogni caso vedo un percorso che migliora. Non voglio fermare il progresso, ma dev’essere nell’interesse di tutti. Deadline? Non formale, ma ormai è questione di poche settimane. Non è corretto prendere tempo, bisogna prendere una decisione».

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE