Mondo Inter

Sala: “Non nascondo passione per l’Inter. San Siro? Soluzione vicina”

Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport”, a margine dell’evento di beneficenza United for Arts. Il primo cittadino svela per chi farà il tifo nel derby e fornisce aggiornamenti sulla questione San Siro. 

CUORE NERAZZURRO – Inter e Milan si affronteranno domenica sera a San Siro. Ci sono almeno due parole, in questa frase, di fondamentale interesse per Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano: «Non posso nascondere il tifo (per l’Inter, ndr). Ma siccome sono il sindaco in primis non andrò allo stadio, soffrirò sul divano. La vittoria serve ad entrambe. Il mio sogno sarebbe vedere Inter e Milan in Champions League, per questioni di turismo, economia ecc. Antonio Conte aveva ragione che serviva una panchina lunga. Mi fido molto di quello che sa fare. Sono anche parecchio soddisfatto degli acquisti. Christian Eriksen? Sa cosa fare col pallone tra i piedi, grandissimo acquisto».

TRADIZIONE E INNOVAZIONE – Non può mancare, ovviamente, una domanda sulla questione stadio: « Sinceramente, devo difendere San Siro. È una nostra proprietà ed è la nostra storia. La prima opzione, con demolizione e nuovo stadio, mi trovava freddo. Ora in parte lo si salva, ma non come vediamo oggi. Sarà dedicato anche ad altri sport con molto verde. Così sono più convinto. Sto diventando ottimista. Finalmente c’è una via corretta. Prossimo step? Volumetrie e questioni tecniche. Ma non in tempi lunghissimi si arriverà a una soluzione definitiva: nuovo stadio ma con San Siro ancora in piedi. Capisco le squadre che mi chiedono un nuovo impianto per competere a livello europeo. Da tifoso immagino anche uno stadio più bello e i suoi vantaggi. Ibrahimovic? Zlatan l’ho amato in nerazzurro. Sapevamo che aveva un cuore più rossonero. Lo vedo positivamente, il Milan ne aveva molto bisogno in campo e fuori. Ho pensato solo bene, ma magari se non segna nel derby è meglio».

 

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.