Sabatini stupito: “Conte contro l’Inter, ora amici come prima? E Lukaku…”

Articolo di
7 novembre 2019, 20:46
Sandro Sabatini

Sabatini – giornalista di “Sport Mediaset” -, ospite negli studi di “Pressing Champions League” su Italia 1, esprime il proprio pensiero su Conte dopo lo sfogo contro la sua stessa Inter in seguito al 3-2 rimediato in Germania. La punzecchiatura non è neppure velata e non risparmia nemmeno Lukaku

INCREDIBILMENTE AMICI COME PRIMA? – La sfuriata di Antonio Conte a Dortmund non viene colta per niente positivamente da Sandro Sabatini, che critica l’allenatore nerazzurro: «C’è un’osservazione da fare: l’allenatore del primo tempo era Conte. E l’allenatore del secondo tempo era Conte. Quello che stupisce è che sembra che l’Inter nel primo tempo avesse vinto per merito suo e nel secondo tempo avesse preso tre gol perché la rosa è ristretta. Non ricordo, a memoria, un allenatore che ha queste esternazioni. Questi momenti di rabbia e stizza nei confronti della propria società… e poi finisce tutto amici come prima? Anche Conte si deve ravvedere. Ha messo in difficoltà la società, le riserve, addirittura Nicolò Barella e Stefano Sensi che sono titolari nella Nazionale Italia! Mica Roberto Mancini dice una cosa del genere su loro due… Se l’Inter è in difficoltà in Champions League è perché ha pareggiato in casa contro lo Slavia Praga. E lì Conte aveva i giocatori tutti riposati… C’è anche il fatto che l’allenatore deve prendere delle contromisure quando gli avversari cambiano l’atteggiamento nella ripresa. Romelu Lukaku ha un rendimento eccezionale contro le squadre piccole, mentre contro le squadre grandi non è all’altezza di quanto è stato pagato, ma questo non significa nulla ora». Sabatini, inoltre, completa il suo pensiero sui nerazzurri nell’intervento radiofonico pubblicato nel pomeriggio (vedi articolo).

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE