Sabatini spara a zero: “Inter vittima? E il rigore su Toloi? Conte sbaglia”

Articolo di
27 Gennaio 2020, 00:57
Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Sabatini, ospite di “Pressing Serie A” su Italia Uno, ha espresso parole negative sotto ogni aspetto per l’Inter. Dal mercato a Conte agli episodi arbitrali

CRITICOSandro Sabatini spara a zero: «L’espulsione di Lautaro Martinez? Però stiamo parlando troppo di una cosa che è importante per le prossime partite ma è marginale per la partita che ha giocato l’Inter contro il Cagliari. Non deve passare inosservato che i nerazzurri hanno giocato venti minuti discretamente ma negli altri settanta ha giocato meglio il Cagliari. Ed è qualcosa che si sta ripetendo. Antonio Conte sbaglia a essere così nervoso secondo me. Rigore su Ashley Young? Secondo me no, l’ha visto l’arbitro e il VAR. Se poi vogliamo creare l’Inter vittima al centro di un complotto o danneggiata dagli arbitri ci dimentichiamo che in quell’area lì due settimane fa Lautaro Martinez ha preso per la caviglia un giocatore dell’Atalanta (Rafael Toloi, ndr) e non se ne è accorto nessuno. Conte complessivamente sta facendo una grande stagione, però tutte le volte che la squadra ha un risultato non positivo non parla. Una volta la febbre, una volta l’influenza, una volta il mercato. Sinceramente è una cosa che non aiuta a capire. Diciamo le cose come stanno, il destino e la considerazione di Conte è anche legato a queste operazioni di mercato. Il centrocampista più forte in campo oggi era Radja Nainggolan, autore poi del gol decisivo che è stato prestato gratis. Anzi, gli viene anche pagato lo stipendio. Aveva dei problemi, non lo so. Non credo sia diventato astemio a Cagliari. Vedere Nainggolan e queste operazioni, vedere Leonardo Spinazzola… c’è qualcosa che non mi torna».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE