Mondo Inter

Sabatini: «Se conta solo Cuadrado, perché parlare di Pjanic dopo 3 anni?»

Sabatini – giornalista di ‘Sport Mediaset’ -, ospite negli studi di “Pressing Serie A” su Italia 1, va controcorrente sulle polemiche di Juventus-Inter. Gli errori arbitrali vengono giudicati errati per entrambe le squadre, comprese le correzioni al VAR. E non manca una frecciatina agli interisti, citando l’episodio di Pjanic

POLEMICHE DATATE – L’intervento di Graziano Cesari (vedi moviola) fa scattare Sandro Sabatini: «Gianpaolo Calvarese ha arbitrato tutto al contrario, così come Massimiliano Irrati al VAR. Che quello di Matteo Darmian è un errore tecnico in marcatura glielo devo dire Antonio Conte, ma nelle mischie quante volte succede senza essere fallo? Il tocco su Giorgio Chiellini è lieve, non è rigore. Come tutti gli altri rigori che ha fischiato! Così come Chiellini esaspera, anche Lautaro Martinez dopo il tocco di Matthijs de Ligt fa una bella piroetta eh! E non c’è nemmeno l’espulsione di Rodrigo Bentancur. E poi, anche se non c’è fallo, Wojciech Szczesny è già fermo quando Lautaro Martinez segna… Se passa solo il messaggio che conta solo l’episodio del rigore su Juan Cuadrado e non dell’espulsione di Bentancur, a distanza di tre anni non potete ancora parlare di Miralem Pjanic però. Non per sminuire la vittoria della Juventus, al di là degli episodi arbitrali a favore dell’una e dell’altra, ma l’Inter tra il finto incontro di pugilato, l’asado, le feste e l’esultanza con le multe non mi sembra fosse molto concentrata sulla partita».

FUTURO NERAZZURRO – Infine, Sabatini dice la sua su cosa potrebbe emergere dall’incontro tra allenatore e proprietà: «Antonio Conte è legittimo se chiede le strategie a Steven Zhang, fa quello che fanno tutti gli allenatori con le rispettive proprietà. Se le risposte di Zhang sono incerte e poco chiare, non so come deve rispondere Conte. Da una parte è vero che ha un contratto e lo deve rispettare, ma Conte è arrivato all’Inter con altre prospettive…». A differenza di quanto detto dallo stesso Sabatini meno di un mese fa, secondo cui Conte avrebbe dovuto accettare ogni decisione in quanto sotto contratto (vedi dichiarazioni).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh