Mondo Inter

Sabatini: “Marotta, il suo addio pesa sulla Juventus? Normale, lui è…”

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Microfono Aperto”, il giornalista Sandro Sabatini ha parlato dell’amministratore delegato sport, Beppe Marotta, dopo il suo addio alla Juventus

ADDIO PESANTE – Queste le parole del giornalista Sandro Sabatini sulle conseguenze dell’addio di Beppe Marotta alla Juventus per approdare all’Inter: «Se Marotta è considerato uno dei migliori dirigenti del calcio italiano, è normale sentire il peso del suo addio. Se manca a qualcuno nella Juventus, significa che la sua posizione non è stata coperta a dovere. Marotta e Paratici erano una coppia ben assortita, uno completava l’altro. Insieme contavano 3, separati contano 1 a testa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button