Sabatini: “Lukaku come Bud Spencer, Lautaro Martinez come Terence Hill”

Articolo di
2 Dicembre 2019, 12:07
Sandro Sabatini Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Sandro Sabatini, giornalista Mediaset ed ex addetto stampa dell’Inter, è stato ospite di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5. Nel parlare di Lautaro Martinez e Lukaku ha trovato un paragone piuttosto curioso, quello con Bud Spencer e Terence Hill.

ATTACCO POTENTESandro Sabatini parla dell’Inter prima in classifica: «La fame ci dev’essere. Questa è un’ottima squadra, non all’altezza della Juventus presi giocatore per giocatore ma è una squadra. Non è mai stato messo in discussione Lautaro Martinez durante il mercato, ma Antonio Conte voleva giustamente Edin Dzeko assieme a Romelu Lukaku. Che sia esploso Lautaro Martinez è merito di tanti, compreso Conte, ma il giocatore è senza dubbio il più sorprendente di tutti. Facendo un paragone cinematografico Bud Spencer è Lukaku e Terence Hill è Lautaro Martinez».

IL RACCONTO – Sabatini poi torna a quando lavorava all’Inter e al 18 dicembre 1999, quando Antonio Cassano fece il suo primo gol in Serie A col Bari proprio ai nerazzurri: «Prima di quella partita c’è Eugenio Fascetti che va da Sandro Mazzola e gli dice che gli deve parlare. Gli dice che devono prendere a tutti i costi Cassano, ma due anni prima aveva detto la stessa cosa su Nicola Ventola. Mazzola torna indietro e dice che stasera gioca un ragazzino, Cassano, ed è da prendere in tutti i modi. Il commento era: non è che poi fa come Ventola? Invece no».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.