Mondo Inter

Sabatini: «Inter resa conto tardi che doveva vincere. Particolare dallo Sheriff»

Per Sabatini l’Inter avrebbe potuto forzare un po’ di più per provare a vincere la partita contro lo Shakhtar Donetsk. Il giornalista parla a Sport Mediaset della classifica del Gruppo D, dopo l’assurda vittoria dello Sheriff col Real Madrid (vedi articolo).

CLASSIFICA CHE SI COMPLICA – Per Sandro Sabatini ora la strada è in salita ma non del tutto: «Casualità? In generale no, nel particolare di questa partita forse sì ma in generale no. A Kiev l’Inter si è forse resa conto troppo tardi che era una partita da vincere, da spingere sull’acceleratore. Questa è l’impressione. In generale il processo di crescita dell’Inter in Champions League è ancora lungo, però c’è un particolare che arriva dalla vittoria dello Sheriff al Real Madrid. Guardando la classifica se l’Inter fa il suo dovere con lo Sheriff può ancora puntare al primo posto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button