Mondo Inter

Sabatini: «L’Inter ha fatto un piccolo capolavoro. Rigore? Record Inzaghi!»

Sabatini fa notare come l’Inter stia riuscendo a essere competitiva nonostante le note partenze della scorsa estate. Durante Pressing Serie A su Italia 1, il giornalista ironizza sull’ammonizione a Inzaghi prima del rigore a favore per l’1-1 col Napoli.

CAMBIO DI ROTTASandro Sabatini trova un lato negativo nella prestazione di ieri: «La sofferenza finale? È un calo che si ripete. L’Inter cala al 70′ con la Juventus, col Milan e ora contro il Napoli. I cambi sinceramente non li ha capiti nessuno, ha pensato a mercoledì. Hakan Calhanoglu? Non è stato il migliore dell’Inter. Da agosto dico che l’Inter ha collezionato un piccolo capolavoro, perché trovatemi nella storia del calcio una squadra che riesce a vendere per duecento milioni, con un utile di centoventi milioni che va in Cina, cambia l’allenatore e perdi un giocatore come Christian Eriksen e presenti una squadra competitiva. Il rigore? Gli allenatori devono essere più calmi: Simone Inzaghi fa il record del mondo, gli danno rigore e protesta! (ride, ndr)».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button