Mondo Inter

Sabatini: “Inter, Eriksen non capisce nulla? Conte non ha bisogno di provocarlo”

Sabatini – giornalista di “Sport Mediaset” -, ospite negli studi di “Pressing Serie A” su Italia 1, commenta la situazione in casa Inter tra il caso Eriksen e il rischio eliminazione in Champions League. Per Conte, Lukaku e compagni non mancano i complimenti, in particolare ad Hakimi

BENE MA NON TROPPO – La terza vittoria consecutiva in Serie A non basta a Sandro Sabatini per considerare la squadra nerazzurra favorita per lo scudetto: «Il gruppo non è solo avere il coltello tra i denti, ma è soprattutto giocare bene o male. L’anti-Milan è innanzitutto il Napoli che sta giocando bene, poi l’Inter che si sta ritrovando e infine la Juventus che non lo sta facendo. Per quanto riguarda l’Inter, bisogna sottolineare il lavoro fatto finora. Parliamo dei meriti e dei demeriti di Antonio Conte. Dei tanti meriti e pochi demeriti di Romelu Lukaku. E poi c’è Achraf Hakimi, un gioiellino che ancora non ha sfruttato appieno. Tanta roba. Vederlo giocare è un piacere. Hakimi è uno dei giocatori più forti della Serie A. Solo in attacco? Come Roberto Carlos ai tempi. Meno male che ci sono giocatori così!».

PARADOSSO E CASO INTERNO – Sabatini si sofferma sulle speranze nerazzurre di andare avanti in Champions League: «Se l’Inter segna due gol nel primo quarto d’ora, è possibile che a Madrid pareggino. Il grande paradosso è che l’Inter dovrebbe aspettare un po’ prima di affondare alla ricerca del 2-0. Ed è molto complicato. Il caso Christian Eriksen in questo momento è molto marginale nell’Inter, non c’entra niente. Che Conte faccia questo cambio alla fine, stupisce che è una storia palesemente finita e che siano ai titoli di coda. O Eriksen non capisce nulla oppure non c’è bisogno di provocarlo così per fargli cambiare aria. Non è un ragazzino, era il pilastro del Tottenham. Che poi non si è trovato bene è un altro conto. Appena arrivato era normale e doveroso per Conte provare a giocare con il trequartista».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh