Mondo Inter

Sabatini: “L’Inter deve cambiare modulo. Conte? Sbaglia dalla Fiorentina”

Per Sandro Sabatini i problemi dell’Inter cominciano dalla Fiorentina, nonostante la vittoria per 4-3. Il giornalista, ospite di “Pressing Serie A” su Italia 1, ritiene che Conte si sia fossilizzato sulle sue volontà tattiche dopo la prima partita stagionale, avendola vinta, e che ora non cambi più per questo.

CHI È IL RESPONSABILE? – L’Inter vista fra Lazio e Milan non è certo una squadra che può vincere il campionato. Sandro Sabatini prova a trovare una spiegazione di questi problemi soprattutto difensivi: «Non è tutto merito di Antonio Conte e non è tutta colpa di Conte. Io faccio un paradosso: la colpa è di Conte che vince contro la Fiorentina, che comunque Aleksandar Kolarov lo schiera lì anche quando vince. Col risultato si nasconde la lacuna, come Marcelo Brozovic che fa prestazioni negative davanti alla difesa anche quando l’Inter vince. È stata un po’ la resa dei conti il derby, per alcune cose che si erano viste anche quando i risultati erano favorevoli all’Inter. Kolarov? Uno che nasce terzino, e che soffre in difesa, non può chiudere la carriera da difensore centrale nel ruolo in cui è lacunoso. Deve cambiare modulo, perché nel suo ruolo Kolarov è ancora un signor giocatore».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh