Sabatini: “Inter, Conte aspettava la Juventus! OK Zhang, ma pagliaccio…”

Articolo di
2 Aprile 2020, 19:33
Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Sabatini – giornalista di “Sport Mediaset” -, intervistato dal sito “Fanta Master” per la rubrica “Fanta Master TV” su Instagram, dice la sua su alcune tematiche di questo periodo surreale, riprendendo vecchie polemiche. Da Zhang a Conte, passando per la Serie A

LINGUAGGIO ZHANG – Tirata d’orecchie di Sandro Sabatini al presidente nerazzurro: «A leggere gli insulti (sui social, ndr) ci si rimane male, perché durante la partita capisco lo sfogo, ma in queste circostanze faccio fatica a comprendere. Mi rendo conto che il linguaggio è profondamente cambiato. Anche da parte delle istituzioni. Io sono d’accordo con la posizione di Steven Zhang, ma non può offendere Paolo Dal Pino. I giovani d’oggi pensano che “pagliaccio” non sia un’espressione grave, è cambiato tutto».

SCUDETTO A DUE – Il futuro della Serie A è ancora in bilico, ma Sabatini non ha dubbi in caso di ripartenza: «Si ripartirà da zero, ci saranno tante variabili. Sarà importantissima la preparazione atletica che faranno i calciatori. Bisognerà prepararsi a un mini-torneo da dieci partite serratissime, con turni infrasettimanali e anche l’ampiezza della rosa sarà fondamentale. Nella lotta Scudetto la Lazio potrebbe avere delle difficoltà, con una rosa meno completa rispetto a Juventus e Inter».

CONTE “SOPRAVVALUTATO” – Sabatini va controcorrente sull’operato dell’allenatore nerazzurro: «Mi aspettavo Antonio Conte all’Inter nel momento in cui è arrivato Beppe Marotta, anche se so che ha aspettato la panchina della Juventus fino all’ultimo. Su tutta questa celebrazione dell’allenatore nerazzurro ho un opinione un po’ controcorrente. Al momento secondo me sta facendo poco meglio di Luciano Spalletti, considerando anche le coppe».

Fonte: Fanta Master – Alessandro Gardella


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE