Sabatini: “Icardi, due ipotesi sulla fascia. Conte? Quando fai il fenomeno…”

Articolo di
22 Luglio 2019, 12:50
Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del futuro di Edin Dzeko, Mauro Icardi e del nervosismo di Antonio Conte

DZEKO, ICARDI E HIGUAIN – Queste le parole del giornalista Sandro Sabatini sul futuro di Edin Dzeko, Mauro Icardi e Gonzalo Higuain, attaccanti rispettivamente di Roma, Inter e Juventus: «Sono tutte situazioni incasinate e ogni squadra sta scegliendo soluzioni diverse. E’ un grande gioco a incastro e in questa situazione nessuno comanda».

SCELTE DI MERCATO«Alle imposizioni della società non ci credo. I piani vengono condivisi e non credo che l’allenatore subisca le decisioni della società. Questo vale per Conte e per Sarri. E’ impensabile che a inizio stagione una società non concordi con l’allenatore tutte le mosse da fare».

ROMA«Juve, Napoli e Inter sono superiori. Dipende da come riuscirà a sostituire Manolas, De Rossi e Dzeko».

FASCIA TOLTA A ICARDI«Il perché non lo so. Forse perché non andava più d’accordo con i compagni o perché Wanda andava in Tv. Marotta ha detto che lui e Nainggolan erano fuori dai piani del futuro».

CONTE«L’arroganza non è un pregio, l’orgoglio sì. La superbia è uno dei 7 peccati capitali. Quando fai troppo il fenomeno certe cose possono tornare indietro. Ci vuole anche la capacità di saper lavorare in armonia con chi ti sta attorno».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE