Sabatini: «Eriksen non top ma bene. Inter-Milan, Marotta riaccende polemiche»

Articolo di
1 Febbraio 2021, 11:12
Sandro Sabatini Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Sabatini – giornalista di “Sport Mediaset” -, ospite negli studi di “Pressing Serie A” su Italia 1, spende parole positive per Eriksen dopo le ultime due prestazioni con l’Inter. E in riferimento al Derby di Milano deciso su punizione, nel mirino finisce Marotta per le ultime dichiarazioni

RISORSA UTILE – A Sandro Sabatini non piacciono gli ultimi titoli sulle vicende nerazzurre: «Se l’Inter è avanti in Coppa Italia è merito della punizione di Christian Eriksen e contro il Benevento è stato il migliore in campo. Ma capisco sia difficile fare un titolo su Eriksen… Quando l’Inter vince si fanno sempre su Antonio Conte, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Ma tutti contro il Benevento hanno giocato, non solo Eriksen! Finora, anche per colpa sua, Eriksen è stato “massacrato”. Ha perfino perso i capelli da quando è arrivato in Italia! Si è visto che ha qualità che al centrocampo dell’Inter fanno comodo. La punizione battuta in Coppa Italia è da campione. Averlo sempre in panchina è una cosa autolesionistica per l’Inter. Forse aveva solo bisogno di un po’ di fiducia e di essere messo al posto giusto, davanti alla difesa. Si è dimostrato il giocatore che era al Tottenham. Non un campione né un fuoriclasse, ma un giocatore che può far bene nel centrocampo dell’Inter».

POLEMICHE DA DERBY – Sabatini torna sugli episodi che hanno caratterizzato Inter-Milan di Coppa Italia: «Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku hanno sbagliato tutti e due. E sono cose gravi. Non c’è razzismo ma si sono detti cose almeno di pari gravità. Paolo Maldini dice una cosa, Beppe Marotta lo smentisce. Andiamoci piano, perché Marotta per calmare la situazione rischia di riaccenderla. Perché io non me la sento di dire che Maldini è un bugiardo. Può aver sbagliato…».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.