Mondo Inter

Sabatini su CR7: «Serie A perde moltissimo! Ora la Juventus farà come l’Inter con Lukaku»

Sabatini commenta con amarezza l’addio di Cristiano Ronaldo alla Serie A, citando anche Lukaku. L’ex Coordinatore dell’Area Tecnica di Suning Sports – attualmente sotto contratto con lo stesso ruolo per il Bologna e il Montreal Impact -, intervenuto in collegamento su “90° Minuto” su Rai 2, cita anche la partenza di Lukaku dall’Inter come evento negativo

INVOLUZIONE ITALIANA – Non è felice Walter Sabatini dopo l’ultimo ribaltone di calciomercato: «L’Italia perde moltissimo con Cristiano Ronaldo e perde moltissimo con Romelu Lukaku. Sono veramente amareggiato per questo. Io ci tengo che la Serie A sia rispettata e voluta dai calciatori importanti di tutto il mondo. E mi dispiace perderli. Questa è una perdita veramente importante. Non solo tecnica, ma anche di prestigio. Poi so che la Juventus sostituirà Cristiano Ronaldo soprattutto come gruppo, non tanto con un giocatore piuttosto che un altro. Così come sta facendo l’Inter con Lukaku. In Italia siamo molto evoluti dal punto di vista calcistico, sia i tecnici sia le società. Quindi non saremo mai in difficoltà estrema e fallimentare. Però era molto importante che questi giocatori di respiro internazionali fossero qui. Ne troveremo degli altri…». Queste le parole di Sabatini sulla partenza dei due principali top player dell’ultimo biennio della Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button