Sabatini: “Conte? Un problema si riproporrà. Inter non l’unica che ha voci”

Articolo di
28 Agosto 2020, 01:01
Sandro Sabatini Sandro Sabatini
Condividi questo articolo

Sabatini è scettico sulla conferma di Conte. Non tanto per la permanenza del tecnico all’Inter, ormai scontata, quanto per il fatto che potrà risolvere tutti i problemi segnalati in stagione. Ecco le parole del giornalista nel corso di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”.

NON TUTTO RISOLTO? – Per Sandro Sabatini anche nella nuova stagione continueranno le discussioni fra Antonio Conte e l’Inter: «Io credo che sia un problema che si riproporrà, a meno che una delle parti non abbia detto che Conte ha ragione. Se nessuno ha detto “Scusa, mi sono sbagliato e ho esagerato” io credo che sarà un problema che si ripresenterà. Non è possibile che Conte abbia detto che non era protetto, che c’era il presidente in Cina e troppa pressione: non è possibile che abbia detto che era colpa degli altri. O gli “altri” dicono che era colpa loro e ha ragione o il problema si ripresenterà. Per me Conte ha esagerato ed è stato abbastanza ingiusto nei confronti dell’Inter società, che mi sembra quest’anno non abbia operato per niente male. Se il problema è che sono venute fuori voci dallo spogliaotio io inviterei l’Inter, e i suoi tifosi, a valutare le voci che sono uscite da Juventus, Milan, Napoli, Roma, Atalanta eccetera. Io credo che sia nella norma che delle cose si scoprono e se ne parla. Non so Conte cosa voleva di più rispetto a quello che ha avuto».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.