Mondo Inter

Ruggeri: «Milan la squadra più forte di tutte. Inter, speriamo di vincere!»

Ruggeri, cantante e noto tifoso nerazzurro, in una lunga intervista su TuttoSport ha parlato dell’addio di Antonio Conte, dell’arrivo di Simone Inzaghi, dell’Inter attuale e, inevitabilmente, di Milan-Inter.

DA CONTE A INZAGHIRuggeri parla dell’addio di Conte e del lavoro di Inzaghi all’Inter: «Ad oggi debbo dire che Inzaghi e tutta la squadra stanno facendo molto bene, anche se non nego che ero un grande estimatore di Conte. Apprezzavo la grinta, il carattere e come riusciva a caricare i giocatori. Inzaghi è differente: ha modi diversi, un gioco veloce, un modulo cambiato, ma sta dimostrando che le sue certezze per ora sono esatte. Non era assolutamente scontato. L’Inter è una squadra che può vincere tutto e può perdere tutto. La squadra è discontinua e non ti da certezza assoluta. Lo ha dimostrato in un paio di gare dove ti aspettavi che potesse vincere e invece ha perso o pareggiato. Ora dobbiamo rimontare la classifica e avvicinarci al vertice».

IL DERBY – Ruggeri parla di Milan-Inter: «L’Inter domani deve assolutamente vincere, si tratta di un derby troppo importante dove ci giochiamo non solo la gara più importante dell’anno, ma mettiamo a repentaglio anche l’intero campionato. Giocheremo contro la squadra più forte di tutte, la più completa, quella che gioca bene in ogni reparto con campioni importanti e un faro come Zlatan Ibrahimovic. Spero che l’Inter non si faccia intimorire dallo svedese, ma creda delle proprie forze».

Fonte: Corriere dello Sport – Daniele Milardi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button