Rugani positivo al Coronavirus, ecco come la Juventus lo ha scoperto

Articolo di
12 Marzo 2020, 00:43
Daniele Rugani Juventus
Condividi questo articolo

Rugani è il primo calciatore di Serie A positivo al Coronavirus (vedi articolo). Il difensore della Juventus ha effettuato nelle scorse ore il tampone: il sito di Sky Sport ricostruisce i passaggi della vicenda, che avrà ripercussioni anche sull’Inter complice il derby d’Italia di domenica sera (vedi articolo).

LE TAPPEDaniele Rugani, nella giornata di martedì, aveva qualche linea di febbre. Lo fa sapere Sky Sport, che aggiunge come nel mercoledì appena trascorso il giocatore era invece già privo di sintomi. Tuttavia, appena rientrato alla Continassa, non si è allenato e la Juventus ha deciso di sottoporlo al tampone, che ha ufficializzato la positività al Coronavirus. Da poche ore il difensore è in quarantena nella strutture della società, che adesso inizierà tutti i controlli e le operazioni del caso per capire chi abbia avuto contatti con lui. Rugani aveva giocato titolare contro il Brescia il 16 febbraio e contro la SPAL sei giorni dopo, per poi restare in panchina in Champions League contro il Lione e domenica sera nel derby d’Italia con l’Inter. A questo punto Juventus-Lione di Champions League, in programma il 17 marzo, non potrà disputarsi perché sarà necessaria la quarantena per due settimane. Va ricordato che Rugani è positivo al Coronavirus, ma asintomatico.

Fonte: Sky Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE