Rossi: “Svolta Inter? Certo, ma un problema atavico. Icardi stranissimo”

Articolo di
20 settembre 2018, 00:04
Paolo Rossi

Paolo Rossi ha parlato nel magazine dedicato alla Champions League su Rai Sport +. L’ex attaccante ha commentato il successo al 92’ dell’Inter contro il Tottenham di martedì, non risparmiando qualche critica ma definendolo cruciale per rimettersi in sesto dopo un inizio negativo.

CAMBIO DI ROTTA – «Svolta per l’Inter? Certo che può arrivare, perché vincere così all’ultimo minuto nel modo in cui l’ha fatto, cioè tirando fuori il cuore… Dal punto di vista tecnico non è stata una grandissima partita, Mauro Icardi è un giocatore stranissimo perché è un goleador ma spesso si assenta dalla partita, poi ha quei guizzi incredibili e improvvisi che cambiano l’andamento della gara: questo è un gol straordinario. L’Inter non è ancora a grandi livelli, perché con gli acquisti che ha fatto pensavamo fosse più vicina alla testa della classifica, questa però è una vittoria che può rilanciare l’Inter. Icardi gioca meno con la squadra ma assomiglia molto a un giocatore come Filippo Inzaghi: vivono esclusivamente per il gol, al limite dell’area hanno queste folate. È un problema atavico questo a centrocampo, l’Inter non riesce a sviluppare manovre semplici e a trovare i tempi. Un giocatore a centrocampo l’Inter non ce l’ha, con certe caratteristiche: non riesce a trovare un giocatore che crea gioco».







ALTRE NOTIZIE