Rossi: “Inter, Suning solida ma niente vittorie e top player! Ausilio…”

Articolo di
18 aprile 2019, 21:36
Gian Luca Rossi

Gian Luca Rossi, giornalista e tifoso interista, ha parlato del Direttore Sportivo dell’Inter Piero Ausilio e della proprietà cinese Suning su “Top Calcio 24”

L’OPINIONE E L’ANALISI – Di seguito le parole di Gian Luca Rossi, che ha risposto a una domanda sull’operato del DS nerazzurro per arrivare a un’analisi sulla proprietà cinese: «Piero Ausilio? Ha fatto errori come tutti gli operatori di mercato ma qualche operazione buona l’ha fatta. Milan Skriniar è merito suo, aveva preso Rafinha e Joao Cancelo, purtroppo in prestito perché i cinesi hanno il braccino e appena sentono parlare di soldi lo tirano indietro. Adesso vengono tutti dalla mia parte, prima per tre anni mi insultavano e ora mi dicono che ci ho visto lungo. Giuseppe Marotta ha fatto capire che questi non spendono tanto che forse ci teniamo Luciano Spalletti, ma non perché si creda in lui, perché non vogliono tirar fuori i 60 milioni tra il suo esonero e l’ingaggio del nuovo allenatore. Suning mi dà la garanzia di mantenermi per 20 anni senza alcun problema economico o di bilancio, perché è una proprietà solida, ma non ho fiducia per tornare a vincere e comprare top player in squadra: l’Inter continuerà a non averne uno anche nei prossimi due anni. Nella gerarchia di questa multinazionale che spende e spande per centri commerciali, l’Inter è al decimo o dodicesimo posto».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE