Ronaldo: “Storia con l’Inter finita male. Moratti? Ecco cosa gli dissi”

Articolo di
11 Febbraio 2020, 17:49
Ronaldo Inter 1999
Condividi questo articolo

Luis Nazario Da Lima, detto Ronaldo, ha lasciato un ricordo agrodolce nella mente dei tifosi dell’Inter. Ricordato per le giocate incredibili ma anche per l’addio tra mille polemiche nell’estate del 2002. Il “Fenomeno”, nel corso di un’intervista concessa a “DAZN” ritorna sul suo addio ai nerazzurri guidati da Moratti. 

FINALE AMARO – Ronaldo ha parlato del suo addio all’Inter, causato dalle incomprensioni avute con Hector Cuper, l’allenatore dei nerazzurri nella stagione 2001/2002: «Io stavo bene all’Inter e a Milano. Sentivo un amore incondizionato da tutti i tifosi, e chissà in tutta Italia. Però per l’allenatore che avevamo non potevo continuare. L’unica volta che parlai con Moratti fu lì e gli dissi: “Non posso continuare con questo allenatore. O va via lui, o vado io”. Purtroppo, perché la miaa storia con l’Inter finì male, lui preferì Cuper a me. Da lì iniziò la mia storia con il Real Madrid».

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE