Mondo Inter

Ronaldo: “Storia con l’Inter finita male. Moratti? Ecco cosa gli dissi”

Luis Nazario Da Lima, detto Ronaldo, ha lasciato un ricordo agrodolce nella mente dei tifosi dell’Inter. Ricordato per le giocate incredibili ma anche per l’addio tra mille polemiche nell’estate del 2002. Il “Fenomeno”, nel corso di un’intervista concessa a “DAZN” ritorna sul suo addio ai nerazzurri guidati da Moratti. 

FINALE AMARO – Ronaldo ha parlato del suo addio all’Inter, causato dalle incomprensioni avute con Hector Cuper, l’allenatore dei nerazzurri nella stagione 2001/2002: «Io stavo bene all’Inter e a Milano. Sentivo un amore incondizionato da tutti i tifosi, e chissà in tutta Italia. Però per l’allenatore che avevamo non potevo continuare. L’unica volta che parlai con Moratti fu lì e gli dissi: “Non posso continuare con questo allenatore. O va via lui, o vado io”. Purtroppo, perché la miaa storia con l’Inter finì male, lui preferì Cuper a me. Da lì iniziò la mia storia con il Real Madrid».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.