Mondo Inter

Ripert (coll. Inzaghi): «Fase decisiva del ritiro. Obiettivo? Riconfermarci»

Il preparatore atletico Fabio Ripert ha parlato a Inter TV del suo rapporto con Inzaghi e delle sue sensazioni dopo queste prime settimane in nerazzurro. Per concludere, ha indicato qual è l’obiettivo per la prossima stagione.

RAPPORTO CON INZAGHI – Fabio Ripert è il nuovo preparatore atletico dell’Inter e un collaboratore storico di Simone Inzaghi. Ecco cosa ha dichiarato sul mister nerazzurro e sugli allenamenti in questo ritiro ad Appiano Gentile: «Sono 12 anni che lavoro insieme a Inzaghi, non potevo fare altro che seguirlo anche in questa avventura all’Inter. Io divido sempre la preseason in due fasi. Nella prima si svolgono delle esercitazioni di riadattamento e di conoscenza del giocatore. Nella seconda fase si va a lavorare più nello specifico, mano a mano che ci si avvicina all’inizio della stagione. Questo è il momento più importante perché per noi è un gruppo nuovo e dobbiamo conoscerci. Per i giocatori dell’Inter forse è un metodo diverso e quindi devono anche loro imparare nuovi metodi di allenamento e il nostro carattere. Fase fondamentale per creare l’affiatamento del gruppo e un ambiente positivo».

OBIETTIVO NUMERO UNO – Ripert ha poi concluso parlando di cosa si aspetta di poter dare all’Inter e ha fissato i suoi obiettivi per la prossima stagione: «All’Inter devo dare la mia professionalità e le mie conoscenze. L’Inter ci può dare molto, è una società internazionale che ha vinto tanto. Insieme possiamo fare molte cose importanti. Partiamo da un’ottima base, siamo Campioni d’Italia. Dobbiamo riconfermarci e fare ancora meglio. Questo è il nostro obiettivo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button